Legge per la promozione e il sostegno della lettura

 

 ENTRATA IN VIGORE IL 25 MARZO SCONTISTICA LIBRI 5%

 

Vi è quella che finalmente regolarizza la scontistica per le librerie, store online e grande distribuzione: come già in altri stati europei, lo sconto massimo possibile passa dal 10% al 5% .
Per questo motivo, dobbiamo momentaneamente bloccare sia la classica scontistica che il rilascio di nuove fidelity card anche se la nostra non veniva mai modificata annualmente perché l’abbiamo concepita gratuita.

 

Dobbiamo stoppare onde evitare di incappare in eventuali sanzioni .

Quello che per molti potrà sembrare uno svantaggio economico, per le librerie indipendenti rappresenta una piccola boccata di ossigeno che, in qualche modo, riporta un minimo di ordine in un settore da anni fuori controllo . Lo sconto del 15% , offerto dai colossi online su materiale nuovo/recente , è stato una forma di concorrenza "forte e sleale" verso chi , come le fumetterie e le librerie indipendenti , ha una scontistica fissata su un prezzo di copertina deciso dall'editore ,
sul quale è calcolato il margine di guadagno destinato al rivenditore .

Mettere un limite alle scontistiche non è un insulto che si fa al cliente finale ma è riportare tutti sullo stesso livello , ma sopratutto restituire peso al servizio costante ed invisibile che offrono i piccoli negozi, un qualcosa a cui purtroppo non viene riconosciuto un valore "materiale" ma che rappresenta la differenza per chi ci frequenta .

 

Lo staff